Orologeria Pavan
Contra' Manin, 12 - Vicenza   ::   Tel. 0444 320684
L'entrata dell'Orologeria Pavan
L'interno dell'Orologeria Pavan
L'attivitÓ dell'Orologeria Pavan risale agli inizi del 1900 dal lavoro del nostro fondatore Giuseppe nato nel 1905. All'etÓ di 11 anni inizia l'attivitÓ lavorativa presso il laboratorio di argenteria di Mario Faggi, sito all'inizio di ContrÓ del Monte, dove rimane per un anno.

La passione per la meccanica lo fa poi avvicinare all'arte dell'orologeria, che ha modo di apprendere presso il negozio di Gioielleria e Orologeria delle sorelle Ortolani, attiguo all'Argenteria Faggi. Qui Giuseppe conosce l'orologiaio Guglielmo Faggi che negli anni '20, quando le sorelle Ortolani chiudono l'attivitÓ, apre il proprio laboratorio potendo contare sul lascito di attrezzature e macchinari delle precedenti proprietarie. Alcune di queste attrezzature risalgono addirittura al 1700, quando furono ereditate da un altro orologiaio di origine tedesca.

Il Sig. Faggi installa la propria attivitÓ in Contra' Manin, via che da sempre ha rivestito una grossa importanza per il centro cittÓ. In origine era chiamata "Contra' delle Vetture" per la presenza di numerose botteghe di sellai, maniscalchi e cavallari, che fornivano i servizi per carrozze e diligenze. Era anche presente una "stazione di posta" tra le pi¨ importanti della cittÓ. Poco distante infine, si trovava l'albergo del Cappello Rosso, meta prediletta di molti personaggi illustri che si trovavano a passare per Vicenza.

In questa importante zona commerciale Giuseppe e Guglielmo lavorano insieme fino al 1932, anno della morte del Sig. Faggi, che non avendo eredi decide di lasciare la propria attivitÓ all'allievo.

Il bombardamento di Vicenza del 1944 rende necessario un temporaneo spostamento del negozio, che torna definitivamente nella sede originaria al termine della ricostruzione del palazzo che lo ospitava.
I figli di Giuseppe, Giovanni Battista e Renato, seguono le orme paterne fin da giovanissimi: diventano ben presto esperti riparatori di orologi d'ogni genere e marca, e ampliano l'attivitÓ con la vendita anche di gioielleria.

Oggi l'attivitÓ Ŕ seguita da Renato, la figlia Giuliana ed il nipote Ruggero, tutti animati dalla stessa passione di Giuseppe: curano la vendita trattando marchi di orologeria prevalentemente Svizzera, sia di linea classica che moderna, e con proposte di gioielleria sempre attuali. All'interno del negozio Ŕ ancora possibile ammirare alcuni dei macchinari storici risalenti al 1700.
Nel 2005 il Comune di Vicenza ha insignito l'Orologeria Pavan della targa di Bottega Storica, segno tangibile dei risultati ottenuti grazie all'impegno e al lavoro dal capostipite della famiglia, Giuseppe Pavan.